Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

LEGGERE COI FIGLI


Un modo piacevole e proficuo per trascorrere del tempo col vostro bambino


Ci sono molti libri per i bambini, oggi, vere e proprie biblioteche con storie scritte, animate, sonore, tridimensionali, interattive …ma niente può sostituire mamma e papà che leggono col bambino, o anche la nonna, lo zio, insomma chiunque interpreti questo tempo come un’esperienza costruttiva per ambedue, anziché come un modo per far stare tranquillo il piccolo.

Leggere una storia a voce alta, in un momento qualsiasi della giornata o alla sera prima di dormire, comunque con continuità, non deve trasformarsi in un’ennesima incombenza quotidiana, piuttosto in un'esperienza piacevole, in un gioco pieno di inventività, fantasia, stimoli. Se lo sarà per voi, piacevole e creativo, lo diventerà anche per il vostro bambino.

Abbiamo detto un’esperienza piacevole e proficua, perché molti sono i benefici dichiarati dalla ricerca sul tema. Leggere una storia ad alta voce, sfogliando insieme un libro, guardando le figure e commentando i passaggi della vicenda produrrà molti vantaggi al vostro bambino, per esempio:

stimolerete la sua curiosità e creatività
favorirete un atteggiamento positivo verso il leggere e la lettura
faciliterete il suo approccio alla parola scritta
migliorerete le sue capacità di attenzione
favorirete lo sviluppo di un vocabolario ampio e ricco
renderete più positivo il suo approccio alla scuola.

Vi sono addirittura evidenze sulla azione positiva della lettura rispetto alla prevenzione di vari e importanti disturbi, come la dislessia.

Per leggere l'articolo completo clicca qui

Fonte: IPASVI