Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

SPUGNA DA CUCINA?


Troppi batteri!


Più sporca del sedile del water. Spesso vi si annida un germe che può portare alla paralisi.
La spugnetta da cucina è una delle cose più sporche che ci siano in casa, addirittura 200 mila volte più sporca del sedile del water. E non si tratta solo degli innocui batteri che si annidano negli utensili da cucina. Gli esperti hanno trovato su spugne, strofinacci e taglieri, un batterio che potrebbe causare addirittura la paralisi.

La ricerca
Un nuovo studio ha scoperto che ci sono circa quasi 4 milioni di batteri per centimetro quadrato in una spugna da cucina e quasi 400 mila batteri per centimetro quadrato in uno strofinaccio per asciugare i piatti. E, secondo gli scienziati, sarebbe meglio affettare gli ortaggi sul sedile del water piuttosto che in un tagliere. Charles Gerba, docente di microbiologia della University of Arizona ha condotto diversi studi sulle modalità di trasferimento delle patologie attraverso l'ambiente. Il suo lavoro consiste nel tamponare gli oggetti casalinghi per poi misurare il tipo e la crescita dei batteri.

Il campylobacter

Hugh Pennington, tra i più autorevoli microbiologi del Regno Unito, ha dichiarato al Daily Mail che uno dei più grandi obiettivi per la Health Protection Agency (Agenzia di protezione della salute) è sconfiggere un batterio chiamato campylobacter che può causare paralisi e si trova comunemente nelle spugnette da cucina. Pennington spiega che questo batterio "può causare la sindrome di Guillain-Barre. Non colpisce i pensieri o le sensazioni ma può diffondersi nei nervi e influenzare le abilità motorie. Nella maggior parte dei casi non va così male ma le degenze possono durare settimane, mesi o anni".

Per maggiori approfondimenti clicca qui