Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

IN CORSIA ARRIVA LA CARTELLA CLINICA UMANA


Il paziente scrive le sue paure, le aspettative, cosa vorrebbe dire al medico


Primi successi tra gli infartuati del S. Filippo Neri a Roma.
La letteratura entra in corsia. Non i soliti libri da centellinare nei lunghi tempi morti dell’ospedalizzazione, ma storie narrate e scritte dagli stessi pazienti. Diari in cui raccontano le paure scatenate dalla malattia, le ansie da operazione imminente, la noia della convalescenza, e poi le speranze, le aspettative, le piccole cose che rendono a ciascuno di noi la vita più felice. «Risorse interiori» che aiutano a guarire, come le definisce Rosalba Panzieri, scrittrice e ideatrice del Laboratorio di letteratura e teatro in corsia, all’Ospedale S. Filippo Neri di Roma, con la direzione scientifica di Massimo Santini, direttore del Dipartimento cardiovascolare e presidente della società mondiale di aritmologia. Panzieri ci aiuta a capire come funziona.

Per leggere l'aricolo completo clicca qui

Fonte: Corriere della Sera SETTE