Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

SANITA': LAVORI COMMISSIONE D'INCHIESTA


Errori e cause disavanzi


Dati presentati alla Camera dei Deputati

Sono terminati i lavori della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari. Sono stati analizzati 570 casi di "malasanità" dal 2009 al 2012. Questi dati sono stati presentati alla Camera dei Deputati.
La relazione precisa che "gli episodi di malasanità non sempre però hanno a che fare con l'errore diretto dell'operatore: spesso questi episodi derivano da disservizi, carenze, strutture inadeguate, inefficiente servizio di eliambulanza, lunghe attese al pronto soccorso, difficoltà di trasferimenti dal paziente da un 'ospedale a un altro, casi di infezioni ospedaliere".
Differenze tra Nord e Sud sul numero dei medici: la Sicilia evidenzia un numero di medici ogni 10 posti letto che e' il doppio di quelli utilizzati nel Friuli Venezia Giulia o nelle Marche.
Sale ''il livello delle spese per il personale, specie nelle regioni sottoposte a piano di rientro. A tal proposito, rilevante e' appunto la differenza nel numero di dipendenti medici ogni 10 posti letto effettivi secondo l'area geografica''.
Le migrazioni sanitarie, sottolinea la Commissione, ''acuiscono il divario, arricchendo maggiormente regioni già ricche a discapito di quelle povere, che devono anche pagare la cura fuori sede''. Tra le tipologie di assistenza che maggiormente incidono sulla migrazione sanitaria, quelle relative appunto alle tecniche di fecondazione assistita (pma).

Per leggere l'articolo completo clicca qui

Fonte: Regioni.it