Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

IL RAPPORTO CON IL PAZIENTE


"tratto" caratteristico dell'infermiere


11 DIC - Sono stati oltre 2.700 i colleghi che hanno risposto all'ultimo quesito posto dal portale della Federazione per meglio conoscere le opinioni dei propri iscritti. Stavolta, la domanda chiedeva quale fosse l'elemento più importante per la riconoscibilità dell'infermiere nell'ambito lavorativo.
Ebbene, una maggioranza abbondante delle risposte (il 54,8%) ha indicato il “modo di relazionarsi con i pazienti”, seguito da “divisa e cartellino di riconoscimento” (il 31%) e, infine, dalla terza opzione, vale a dire il “modo di relazionarsi con gli altri professionisti”.
Vale la pena di ripetere che il sondaggio proposto dal portale della Federazione non pretende di essere lo “specchio” fedele della professione, in quanto non è (né potrebbe essere con queste modalità) basato su un campione statisticamente selezionato. Ciò non toglie che possa offrire un'indicazione comunque interessante, e da valutare attentamente, sugli orientamenti degli iscritti.

Sempre in questa prospettiva è dunque on line un nuovo quesito sottoposto ai colleghi. Stavolta riguarda un tema che si va proponendo con sempre maggior forza all'attenzione: quello della libera professione infermieristica.

Fonte: IPAVSI