Area Riservata
La Riabilitazione - servizi infermieristici, riabilitativi, corsi

FRATTURE FEMORE E USO BIFOSFONATI


FARMACOVIGILANZA - importante nota informativa AIFA


GEN 2012 Nuove ed importanti informazioni di sicurezza sul rischio di fratture atipiche del femore associate all'uso di bisfosfonati.
In sintesi:

  • con la terapia dei bisfosfonati, in particolare nella terapia a lungo termine per l’osteoporosi, sono state segnalate raramente le fratture atipiche del femore;
  • le fratture atipiche del femore si verificano spontaneamente o dopo un trauma minimo e alcuni pazienti manifestano dolore alla coscia o all’inguine, spesso associato a evidenze di diagnostica per immagini di fratture da stress, settimane o mesi prima del verificarsi di una frattura femorale completa. E’ stata riportata una difficile guarigione di queste fratture;
  • le fratture atipiche del femore sono considerate un effetto di classe dei bisfosfonati e un’avvertenza relativa a questo rischio è stata aggiunta alle informazioni del prodotto di tutti i medicinali contenenti bisfosfonati;
  • il bilancio complessivo dei benefici e dei rischi dei singoli bisfosfonati nelle indicazioni terapeutiche autorizzate rimane favorevole. 

da agenziafarmaco.gov.it